news

Emerson Royal: “Lasciare il Betis è stato doloroso, amo quel club e gli devo tutto”

Emerson Royal: “Lasciare il Betis è stato doloroso, amo quel club e gli devo tutto”

"Tutto quello che sono oggi lo devo al Betis, lasciare il club mi ha fatto male. Lì mi hanno accettato tutti, mi hanno fatto sentire a casa. Non è stato un momento facile per me". Così Emerson Royal commenta...

Alessandro Cavasinni

"Tutto quello che sono oggi lo devo al Betis, lasciare il club mi ha fatto male. Lì mi hanno accettato tutti, mi hanno fatto sentire a casa. Non è stato un momento facile per me". Così Emerson Royal commenta l'approdo al Barcellona dopo due anni in prestito ai biancoverdi di Siviglia. "Al Betis lascio tantissimi amici, è stato il club che mi ha lanciato in Europa - dice il brasiliano a Sport -. Se sono cresciuto e se mi sono imposto in Europa, lo devo soprattutto a loro. Da qui nasce il mio amore per quella società. È come una famiglia, ci sono persone dal cuore grande che ti aiutano in ogni modo possibile". L'esterno brasiliano è finito nel mirino dell'Inter come post-Hakimi, ma il Barça potrebbe volerlo trattenere in Catalogna.