Nella vittoria del Psg contro l'Atalanta Neymar Jr si è rivelato decisivo per il passaggio del turno della squadra francese, andando a realizzare tra l'altro un prestigioso traguardo individuale. L'attaccante brasiliano ha infatti completato 16 dribbling in una singola partita, record in Champions League, andando a eguagliare il risultato raggiunto da Lionel Messi contro il Manchester United nel 2008 e da Javier Zanetti contro la Dynamo Kiev nel 2003. L'ex capitano nerazzurro, tra l'altro, ha condiviso nelle proprie storie di Instagram il dato interessante che accomuna i tre giocatori. 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - VITALIY MIKOLENKO, UN TALENTO IN OTTICA INTER

Sezione: News / Data: Gio 13 agosto 2020 alle 19:39
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print