"Giovanni deve essere più cattivo in mezzo all’area. I difensori devono avere paura di lui. Se avesse la grinta del padre...". Ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, Hernan Crespo consiglia il Cholito Simeone sui segreti del mestiere. "È un grande centravanti, non è semplice fare tanti gol in Italia pur giocando in squadre che non sono in prima fascia. Io, con il Parma dei tempi d'oro, con la Lazio, con l'Inter e con il Milan, sono sempre stato in club di alto livello: mi arrivavano venti palloni a partita, avevo più possibilità".

VIDEO - ACCADDE OGGI - 21/11/1999: SEI GOL AL LECCE, QUELLO DI RECOBA E' DA PLAYSTATION

Sezione: News / Data: Sab 21 novembre 2020 alle 21:49
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print