Secondo quanto riportato oggi dal Times l'Uefa starebbe lavorando a una nuova idea per la Champions League dopo che l'idea della Superlega è stata bocciata da gran parte delle Federazioni chiamate in causa. L'idea prevederebbe un torneo allargato a 40 o 48 squadre, nel primo caso con otto gruppi da cinque squadre ciascuna. L'idea è quella di provare ad avere un impatto minore sui campionati nazionali. Nei gironi si giocherebbero otto partite e non le 14 conseguenti alla prima proposta dell'Eca. Anche nel caso in cui l'idea fosse di arrivare a 48 ogni girone conterrebbe sei partecipanti e le partite sarebbero dieci.

VIDEO - CONTE E LO STAFF A MILANO, POSTE LE BASI PER LA NUOVA INTER

 

Sezione: News / Data: Mer 12 Giugno 2019 alle 11:51 / Fonte: calcioefinanza.it
Autore: Mattia Todisco
Vedi letture
Print