Una giornata di festa tutta a tinte nerazzurre per la città di Taranto quella di martedì, quando, nella prestigiosa cornice del Salone degli Stemmi dell’Amministrazione Provinciale, ha fatto bella mostra di sé la Champions League vinta dall'Inter a Madrid, nell'ambito dell'iniziativa organizzata dagli Inter Club per raccogliere fondi per sostenere le iniziative di Inter Campus per Unicef. L’esposizione è stata allestita e presidiata per l’intera giornata da 8 Componenti di F.C. Internazionale guidati dal Dott. Sergio Spairani e dallo Staff degli Inter Club Taranto, Inter Club Cambiasso, Inter Club Maruggio, Inter Club San Giorgio, Inter Club Monteiasi, Inter Club Mottola, Inter Club Statte, Inter Club "Pazza Inter" Grottaglie e Inter Club Martina.  Un afflusso incredibile di gente per tutta la giornata, fino all'apoteosi delle 17.30 quando si è presentato nientemeno che Esteban Cambiasso per portare il saluto della squadra ai sostenitori tarantini e per poter concedere ai presenti la possibilità di una foto e di un autografo.



Si vociferava dell'arrivo del Cuchu già dalle prime ore della mattina, ma solo nel pomeriggio è arrivato l’annuncio ufficiale. Immediata l'esplosione di entusiasmo da parte degli interisti della città pugliese, che  ehanno riservato al campione nerazzurro un caloroso abbraccio; e Cambiasso non si è sottratto dall’immortalarsi con i soci junior dei club tarantini e con i Presidenti degli Inter Club presenti. L'argentino, visibilmente emozionato e commosso, nel suo discorso ha ringraziato Taranto per l’affetto e ha promesso che presto si potranno festeggiare insieme altri prestigiosi trofei. Cambiasso tornerà a Taranto a giugno, per presentare l'iniziativa che "Leoni di Potrero" dedicherà alla città.
 

Sezione: News / Data: Gio 19 maggio 2011 alle 17:26 / Fonte: Tuttosporttaranto
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print