"La Fiorentina sembrava poter controllare la partita, ma le cinque sostituzioni hanno consentito all'Inter di dimostrare la qualità maggiore. Hakimi, Nainggolan, Sanchez, Vidal e Sensi possono girare la partita, tenere o alzare il livello".  Antonio Paganin, ex difensore nerazzurro, ha parlato a Radio Sportiva di Inter-Fiorentina 4-3. "Per la prima volta ho visto la forza di questa squadra, quello che invece mancava lo scorso anno. Con le cinque sostituzioni vengono privilegiate le grandi squadre, ma poi si deve sempre giocare. Conte sa che ora è atteso da un mini tour de force, quindi dovrà gestire le forze. In questo momento l'Inter ha una rosa che è un gradino sopra tutte, Juventus compresa. La squadra nerazzurra si è strutturata, il gap con la Juventus è stato colmato, in questo momento è avanti e dovrà dimostrarlo anche strada facendo. Sostituzioni viola? Ribery ha fatto magie, Chiesa da esterno spende tanto, Iachini li ha tolti perché non ne avevano più e quei ci stanno nella logica di una partita. La Fiorentina mi è piaciuta tantissimo, non dimentichiamoci che ha dovuto rincorrere la partita ed è riuscita a riprenderla, dimostrazione che il progetto è sulla strada giusta".

VIDEO - "DANILONE, SEMPRE LUI!". E TRAMONTANA MANDA IN TILT IL TELEVISORE

Sezione: News / Data: Dom 27 settembre 2020 alle 22:06
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print