Il Tottenham perde in casa l'ultima partita prima del debutto stagionale in Champions League contro l'Inter. Gli uomini di Pochettino - schierati con un 4-2-3-1 - vengono sconfitti di misura dal Liverpool, capace di imporsi con il risultato di 1-2. Gli uomini di Klopp sbloccano la partita al 39', con Georginio Wijnaldum, capace di sfruttare di testa un'indecisione di Michel Vorm. Il portiere olandese, chiamato a sostituire Hugo Lloris - grande assente insieme a Dele Alli - si rivela tutt'altro che impeccabile anche in occasione del raddoppio di Firmino al minuto 53. Il gol della bandiera per gli Spurs arriva in pieno recupero grazie a Erik Lamela, subentrato nel corso della ripresa a Dembelé.

Federico Rana

VIDEO - EDER-GUARIN, UN ASSIST PARI NELL'1-1 TRA JIANGSU E SHANGHAI

Sezione: L'avversario / Data: Sab 15 Settembre 2018 alle 18:43
Autore: FcInterNews Redazione
Vedi letture
Print