Il Barcellona si presenterà all'appuntamento di domani sera, a San Siro, cruciale ai fini della qualificazione agli ottavi di Champions League, con un carico non indifferente di autostima: il pareggio imposto a sorpresa dall'Osasuna al Real Madrid, infatti, ha regalato alla squadra di Xavi la leadership in classifica della Liga (miglior differenza reti rispetto ai blancos, appaiati a 19 punti).
Un primato che arriva addirittura dopo 91 giornate di astinenza: prima di ieri, i blaugrana erano stati in cima alla graduatoria del campionato spagnolo l'ultima volta il 16 giugno 2020, 29esimo turno della stagione 2019-20, con Quique Setién in panchina.

Da allora - sottolinea il Mundo Deportivo - il Barça ha avuto tre allenatori: Koeman, Sergi ad interim e, in ultimo, Xavi. 

Sezione: L'avversario / Data: Lun 03 ottobre 2022 alle 13:37
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print