in primo piano

Mourinho incensa Lukaku: “Un marcatore che in due anni con l’Inter ha avuto un’evoluzione incredibile”

Mourinho incensa Lukaku: “Un marcatore che in due anni con l’Inter ha avuto un’evoluzione incredibile”

"Il Belgio è una squadra molto forte con tantissimi buoni giocatori". José Mourinho analizza per SunSport le nazionali che si contenderanno il titolo ad Euro 2020. Elogi non solo per De...

Daniele Alfieri

"Il Belgio è una squadra molto forte con tantissimi buoni giocatori". José Mourinho analizza per SunSport le nazionali che si contenderanno il titolo ad Euro 2020. Elogi non solo per De Bruyne e Tielemans perché i Diavoli Rossi "hanno tanta creatività", mentre "Romelu Lukaku è un marcatore che in due anni con l'Inter ha avuto un'evoluzione incredibile". Un'occhio particolare per l'Italia che segnerà l'esordio del torneo sabato prossimo all'Olimpico contro la Turchia: "Guarderò ai miei giocatori della Roma, Leonardo Spinazzola, Bryan Cristante e Lorenzo Pellegrini, ovviamente mi concentrerò su loro tre. Ma l'Italia è una squadra che ha un buon mix di giocatori di ottima esperienza, ragazzi che sanno come si vince. Saranno una squadra forte. Roberto Mancini è un tecnico di grande esperienza: ha trascorso 20 anni allenando nei migliori campionati dei migliori Paesi. Quindi è più che pronto e già in fase di qualificazione ha dimostrato quanto sia bravo. La squadra è migliorata molto con lui: l'Italia ha giocatori di talento, ma anche un'ottima conoscenza tattica e sa giocare in tanti modi diversi. Roberto sta dando un po' più di qualità offensiva, ma i giocatori non perdono la loro natura e sanno come competere. Penso che questa sia la loro migliore qualità come squadra, è difficile trovare punti deboli. Penso che finiranno tra le prime quattro".