Anche Stefano Vecchi, tecnico dell'Inter Primavera, parla della semifinale scudetto con la Juve ai microfoni di Sportitalia: "Siamo contentissimi di essere arrivati fin qui, sappiamo cosa si prova sa vincere queste partite e ci auguriamo di farlo anche oggi. Abbiamo svolto una preparazione lunga visto che ci siamo qualificati in anticipo, poi siamo stati fermi per aspettare le altre. Speriamo di aver lavorato con la gusta mentalità e intensità, perché oggi incontriamo una squadra abituata a queste tensioni. La Juve sta esprimendo quello che avrebbe dovuto fare dall'inizio, in campionato ci ha messo in difficoltà: oggi sappiamo che la classifica non conta, lo abbiamo visto ieri in Atalanta-Fiorentina. Oggi è una gara a sé, ci giochiamo tutto. Come sempre, il nostro Settore Giovanile esprime giocatori di talent". 

Sezione: Giovanili / Data: Mer 6 Giugno 2018 alle 17:40 / articolo letto 1445 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari