Pareggio dolcissimo nel primo turno di playoff per il Cagliari Primavera che, in virtù del miglior posizionamento in regular season, elimina la Samp e accede alla semifinale scudetto, dove sabato incrocerà l'Inter di Cristian Chivu (kick-off ore 17, stadio Ricci di Sassuolo). A fare la differenza è un gol di Zito Luvumbo al 40' che vale più dell'1-1 segnato in pieno recuperato da Lorenzo Di Stefano, utile solamente ad aumentare i rimpianti blucerchiati dopo il rigore parato da Andrea D'Aniello a Simone Trimboli tre minuti dopo l'ora di gioco. Sorride Alessandro Agostini, anche se non sarà in panchina tra quattro giorni perché espulso a un quarto d'ora dal termine della gara. 

Dall'altra parte del tabellone, la Roma incrocerà il proprio destino con la Juve per guadagnarsi l'ultimo atto del campionato fissato per martedì 31 maggio alle ore 20.30, al Mapei Stadium di Reggio Emilia. 

Acquista QUI i prodotti originali Inter

Sezione: Giovanili / Data: Mer 25 maggio 2022 alle 19:17
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print