"La contizzazione di Lautaro Martinez è uno dei segreti della cavalcata nerazzurra". Lo scrive la Gazzetta dello Sport, sottolineando la crescita tattica dell'attaccante argentino, chirurgico nei movimenti in fase di non possesso e primo difensore di una squadra lanciata verso lo scudetto. Tutto parte da lì, dall'applicazione ferrea dei due attaccanti quando la palla ce l'hanno gli altri.

"L’attitudine di Lautaro in fase difensiva esalta una figura decisiva dal punto di vista tattico, ossia la punta che non si limita a fare la differenza in zona gol ma costituisce un valore aggiunto quando il pallone è tra i piedi dell’altra squadra", spiega la rosea. Conte chiedeva un lavoro simile a Tevez ai tempi della Juve, mentre dell'Inter di Mourinho restano ben impressi i sacrifici senza palla di Eto'o, Milito e Pandev. E i risultati si vedono.

VIDEO - AMARCORD INTER - 09/04/1995: SOSA TORNA E LI SEMINA TUTTI, EUROGOL CONTRO IL GENOA 

Sezione: Focus / Data: Ven 09 aprile 2021 alle 08:38 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print