Scatto per Moses, frenata per Giroud, possibile riapertura per Llorente: il mercato dell'Inter non si ferma più. Tutto nasce dall'affare saltato con la Roma, lo scambio Spinazzola-Politano non si fa. E allora Ausilio e Marotta hanno concentrato le loro attenzioni su un altro esterno gradito a Conte, ossia Victor Moses. "Ma allo stesso tempo la dirigenza nerazzurra ha dovuto mettere in stand by l’affare Olivier Giroud, che negli ultimi giorni era diventato caldissimo - conferma la Gazzetta dello Sport -. Ieri infatti era in programma un nuovo contatto diretto con il Chelsea per provare a limare i dettagli dell’operazione e trovare una quadra sull’indennizzo da versare al club di Roman Abramovich. Appuntamento che è stato depennato dall’agenda dopo la fumata nera con la Roma: se non esce Politano è impossibile andare avanti, perché – numericamente – ora il reparto è al completo con cinque unità per due maglie".

Col chelsea, invece, si è parlato di Victor Moses, 29 anni. "Oggi al Fenerbahçe ma di proprietà del Chelsea, club con cui ha vinto da protagonista la Premier 2016-17, l’anno in cui sulla panchina c’era proprio l’attuale tecnico dell’Inter, l’uomo che ha trasformato Moses da attaccante laterale a esterno a tutta fascia - ricorda la rosea -. Un’intuizione geniale, che fece di Moses proprio una delle armi decisive per quel titolo vinto dai Blues. Non solo, l’ipotesi Moses si porta dietro un’altra considerazione: l’Inter aggiungerebbe un’altra unità al gruppo che in qualche modo ha un conto in sospeso con la Juve, nel senso che il suo addio al Chelsea di dodici mesi fa fu dovuto alla scarsissima considerazione che Sarri aveva di lui (appena due presenze in Premier e due in Europa League). Il giocatore sarebbe felice di riabbracciare Conte e il Chelsea ha aperto al prestito: c’è da convincere il Fenerbahçe a rinunciare agli ultimi 6 mesi di prestito". E Politano? Potrebbe tornare utile in chiave Fernando Llorente. "Difficile pensare che Politano possa restare a Milano e allora chissà che non possa riaprirsi il dialogo col Napoli per uno scambio con Llorente - scrive la rosea -. Una vecchia idea che potrebbe rivelarsi la soluzione perfetta per accontentare sia Conte sia Gattuso".

Sezione: Focus / Data: Sab 18 Gennaio 2020 alle 08:27 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print