focus

Corsera – Sensi, non è solo sfortuna: nove infortuni muscolari in due anni, serve una soluzione

Corsera – Sensi, non è solo sfortuna: nove infortuni muscolari in due anni, serve una soluzione

Il Corriere della Sera, nell'edizione online, si concentra sulla situazione di Stefano Sensi. Il centrocampista dell'Inter è stato colpito dall'ennesimo infortunio muscolare, dovrà rinunciare...

Redazione FcInterNews.it

Il Corriere della Sera, nell'edizione online, si concentra sulla situazione di Stefano Sensi. Il centrocampista dell'Inter è stato colpito dall'ennesimo infortunio muscolare, dovrà rinunciare agli Europei. Come sottolinea il quotidiano, nella squadra di Conte oggi passata in mano a Inzaghi non ci sono state grandi complicazioni a livello fisico, fatta eccezione proprio per Sensi che si è fermato nove volte in due stagioni per infortuni muscolari, restando fermo 218 giorni. 

"Sulle cause di questi problemi si è dibattuto e si dibatte ancora - si legge -. La teoria condivisa dai medici è che non si tratti di un problema di carico degli allenamenti. Né di quelli di Conte all’Inter, né di quelli di Mancini con l’Italia . Il problema di Sensi infatti non è sempre lo stesso e colpisce via via punti differenti della muscolatura; semplicemente, il ragazzo di Urbino è un giocatore delicato".

Avanti di questo passo, però, si rischia di perdere un grande talento, come già è accaduto per problem differenti a Giuseppe Rossi. "L’augurio dell’Inter e della Nazionale ovviamente è che non sia così. Ma qualche soluzione andrà trovata presto. Perché ormai non è più solo sfortuna", chiosa il Corsera.