Antonio Conte ha respinto con forza al mittente i rumors circolati in questi giorni, secondo cui sarebbe pronto a tornare alla Juve, nel caso in cui la società bianconera dovesse decidere di esonerare Massimiliano Allegri: "Penso che questa cosa sia irrispettosa per l'allenatore della Juventus e irrispettoso per me che lavoro nel Tottenham - ha detto il manager leccese in conferenza stampa -. Abbiamo appena iniziato la stagione, ho parlato molte volte di questo argomento e vi ho sempre detto che sono felice qui e che mi sto godendo il mio periodo agli Spurs. Abbiamo tutta la stagione per trovare la soluzione migliore per il club e per me (a livello contrattuale, ndr). Mi piace lavorare per il Tottenham, ho un ottimo rapporto con il proprietario (Daniel Levy, ndr) e il direttore sportivo Paratici.

Non vedo problemi per il futuro. Abbiamo firmato un contratto perché entrambi eravamo contenti di farlo, non vedo problemi. E non voglio parlare di questo perché è irrispettoso per l'altro allenatore e per me". 

Sezione: Focus / Data: Gio 29 settembre 2022 alle 16:44
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print