focus

Barella: “Siamo un gruppo compatto con voglia di vincere. Per essere felice non ho bisogno di segnare”

Barella: “Siamo un gruppo compatto con voglia di vincere. Per essere felice non ho bisogno di segnare”

Ancora una vittoria per l'Italia di Mancini che replica il risultato della gara d'esordio ed esattamente come contro la Turchia anche contro la Svizzera si impone per 3-0. A margine del successo che vale la qualificazione agli...

Redazione

Ancora una vittoria per l'Italia di Mancini che replica il risultato della gara d'esordio ed esattamente come contro la Turchia anche contro la Svizzera si impone per 3-0. A margine del successo che vale la qualificazione agli ottavi, il centrocampista nerazzurro Nicolò Barella si presenta ai microfoni della Rai per commentare quanto fatto alla seconda comparsa degli azzurri ad Euro 2020. "Penso non ci siano segreti, credo che in campo si vede che il gruppo è compatto, ha voglia di fare bene e vincere, ha entusiasmo. Sia in campo che fuori c’è una grande atmosfera e stiamo cercando di vincere e convincere" ha esordito il 18 azzurro. 

Si aspetta il ritorno di Verratti, ma come si fa a sostituire un Locatelli così?"A parte che non è detto che debba uscire Locatelli, potrei uscire anche io (ride, ndr). Però come ho sempre detto chiunque giochi in questa squadra fa bene perché chiunque si mette al servizio della squadra e tutto questo ci aiuta".Questa sera serviva una conferma. Con il Galles?“Uguale, giocheremo per vincere perché questa è la nostra mentalità e passare il girone con tutte vittorie servirebbe per l’umore e cercheremo di vincere".

Non abbiamo ancora visto il miglior Barella?"Le valutazioni le faccio a fare a voi... Mi fa piacere quando segnano anche i miei compagni, non ho bisogno di fare un gol per essere felice".