FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Antonello: “Stadio? Chiediamo certezze sui tempi. Ormai l’orizzonte è il 2027”

Antonello: “Stadio? Chiediamo certezze sui tempi. Ormai l’orizzonte è il 2027”

Le dichiarazioni dell'a.d. corporate dell'Inter alla Gazzetta dello Sport. Oggi nuovo incontro con il sindaco Sala

Alessandro Cavasinni

"Siamo disposti a rivedere l’intero progetto nell’ottica della sostenibilità ambientale. Ma a patto che ci sia una certezza sui tempi, un’accelerazione per quanto riguarda lo stadio". Queste le dichiarazioni di Alessandro Antonello alla Gazzetta dello Sport. Oggi Inter e Milan incontreranno nuovamente il sindaco Sala proprio per discutere dell'argomento stadio e l'a.d. corporate nerazzurro ha precisato la posizione del club.

"Ormai l’orizzonte è il 2027 - ha detto ancora Antonello - la dead-line è diventata quella. E giocheremo fino all’ultima partita della stagione precedente nel vecchio impianto. Siamo disposti a trovare un corretto bilanciamento per quanto riguarda la fase 2, ovvero quella legata al real-estate. Se dobbiamo sederci per trovare un punto d’incontro siamo qui, però d’altro canto servono garanzie sullo stadio. Abbiamo già fatto delle concessioni (il riferimento è ai volumi già ridotti dopo le eccezioni ai tempi del pubblico interesse, ndr), in caso di ulteriori rinunce andrà verificato il piano economico finanziario, cercando di capire se ancora sostenibile. Con una struttura moderna, la società avrebbe una competitività maggiore a livello internazionale". Infatti, i ricavi da stadio si raddoppierebbero, passando a circa 110 milioni di euro a stagione.

tutte le notizie di