Oggi l'unica certezza è che dopo 33 anni di Inter e un palmares straordinario, Roberto Samaden è pronto a raccogliere una nuova sfida. Il responsabile del settore giovanile nerazzurro dal 1° luglio 2023 sarà libero dal suo contratto e potrà prendere le redini di un'altra società. Ad oggi non c'è già una favorita, ma vista l'esperienza e le capacità indiscusse del professionista i sondaggi sono già in corso. In particolare, Palermo, Cremonese e Como hanno iniziato a corteggiarlo, proponendogli un ruolo da direttore sportivo. Più marginale, al momento, l'ipotesi di un incarico nell'area tecnica della FIGC, benché Gabriele Gravina lo stimi molto. Samaden ha ancora tempo per prendere una decisione, sicuramente non rimarrà senza lavoro una volta ultimato quello nel settore giovanile dell'Inter.

Sezione: Esclusive / Data: Mar 07 marzo 2023 alle 13:35
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print