È vera Inter oppure è solo calcio... di dicembre? "Al di là del risultato, 4-0 rifilato agli austriaci dopo il 6-1 ai padroni di casa, quanto esibito dalla formazione nerazzurra, però, va nel segno della continuità - spiega il Corriere dello Sport -. E si tratta di un segnale importante. La banda di Inzaghi, infatti, ha confermato la voglia di giocare, di sfruttare la propria qualità e identità, che prevede grande spinta sulle fasce, sfruttate al meglio con i cambi di gioco.

In aggiunta, c’è una gamba che gira. Ovviamente non ancora per tutti i 90’". Ed è questo ora l'obiettivo: allungare il tempo del livello fisico. Intanto oggi alla Pinetina si rivedrà Correa, mentre da domani sarà il turno di Onana e Lukaku. Prossimo appuntamento il 17 a Siviglia contro il Betis. 

Sezione: Copertina / Data: Gio 08 dicembre 2022 alle 08:56 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print