"Stamani ad Appiano Gentile ci saranno anche i dirigenti che faranno sentire la vicinanza della società: l'obiettivo è far ripartire subito la squadra che domenica a Udine dovrà fare a meno dello squalificato Calhanoglu (era diffidato)". Lo riferisce il Corriere dello Sport all'indomani dell'assurda sconfitta dell'Inter in casa del Bologna. Una frenata che rischia di compromettere la corsa scudetto. In vista della trasferta di Udine saranno da valutare le condizioni di Handanovic e non solo. Ieri il portiere è andato in panchina per un problema alla zona lombare venuto fuori dopo la rifinitura di martedì. "Per la sfida contro l’Udinese, si farà di tutto per recuperarlo - si legge -. Quella del portiere diventa una mossa fondamentale, anche per dare all’Inter una certa sicurezza tra i pali. Anche se Radu è stato difeso da tutti, è evidente che la presenza di Handanovic cambia le cose, rende tutto più concreto e sicuro. Anche Bastoni però non è al top: leggermente affaticato, al Dall'Ara gli è stato preferito Dimarco. Per la trasferta in Friuli tornerà disponibile Vidal e probabilmente anche Caicedo, mentre Gosens quasi certamente non sarà rischiato". 

Sezione: Copertina / Data: Gio 28 aprile 2022 alle 10:34 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print