copertina

CdS – Da Emerson Royal a Kostic: il punto sul mercato in entrata. Raspadori il preferito se parte Lautaro

CdS – Da Emerson Royal a Kostic: il punto sul mercato in entrata. Raspadori il preferito se parte Lautaro

Sguardo a 360 gradi sul mercato dell'Inter da parte del Corriere dello Sport, che pone in dubbio il futuro nerazzurro di Lautaro. Dovesse davvero lasciare Milano, per sostituire il Toro il nome buono sembra essere quello di Raspadori. Il...

Alessandro Cavasinni

Sguardo a 360 gradi sul mercato dell'Inter da parte del Corriere dello Sport, che pone in dubbio il futuro nerazzurro di Lautaro. Dovesse davvero lasciare Milano, per sostituire il Toro il nome buono sembra essere quello di Raspadori. Il giovane talento del Sassuolo si è già guadagnato la chiamata in Nazionale con ottime prestazioni in Serie A e gli ottimi rapporti tra società potrebbero agevolarne il trasferimento. Peraltro, in quest'ottica sarebbe ancora più importante la permanenza di Sanchez, uno che piace tanto a Inzaghi e che sarebbe anche una precauzione in più in considerazione dei dubbi sull'impatto eventuale del giovane attaccante neroverde con una realtà da big.

 Capitolo Emerson Royal. Ieri in visita nella sede dell'Inter c'erano i due agenti e si è parlato della situazione del brasiliano, tornato al Barça dopo 2 anni di prestito al Betis. In caso di cessione, proprio al club di Siviglia spetterebbero 9 milioni, quindi i catalani non possono venderlo per meno di 20-25 in modo da evitare una minusvalenza. Emerson gradisce eccome l'Inter e, dopo due anni in bilico, vorrebbe stare in una squadra che gli dia fiducia al 100%, quindi che lo acquisti definitivamente. Solo smentite, invece, sul nome di Filip Kostic, che ieri i colleghi di SkySport Germania davano già d'accordo con l'Inter: a sinistra il preferito continua ad essere Emerson Palmieri. E resta da trovare ancora la quadra per la cessione allo Sporting di Joao Mario.