Il Torino è pronto ad affidarsi a Wilfried Singo per cercare di arginare le iniziatove di Lukaku e Lautaro contro l'Inter. Secondo Tuttosport, "Giampaolo (da casa perché positivo al Covid) e i suoi collaboratori punteranno su di lui per dare al Toro più muscoli, corsa ma nello stesso tempo maggior stabilità difensiva visto che l’esterno ivoriano oltre a spingere con grande forza agonistica è anche competitivo in fase di contenimento".

L'obiettivo è fermare l'Inter a San Siro. Per farlo, in questi giorni lo staff di preparatori ha fatto lavorare i giocatori che sono rientrati dalle Nazionali con una tabella personalizzata defatigante e soft per recuperare energie e attaccare la squadra di Conte sul piano della corsa: "l’intenzione è quella di “soffocare” i centrocampisti nerazzurri, e chiudere i varchi dalle corsie esterne per limitare il rifornimento agli attaccanti - si legge -. Quindi sì al lavoro di gruppo, ma ogni giocatore ha svolto un lavoro differenziato a seconda della fatica che si è portato dietro. E alla vigilia della partita la condizione è considerata buona sotto ogni profilo". Le certezze granata sono Sirigu e Belotti, in attesa di ritrovare il vero Simone Verdi. Bonazzoli Zaza sono pronti ad entrare in caso di necessità. 

VIDEO - ACCADDE OGGI - 21/11/1999: SEI GOL AL LECCE, QUELLO DI RECOBA E' DA PLAYSTATION

Sezione: Rassegna / Data: Sab 21 novembre 2020 alle 11:55
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print