Con l'ultima giornata della regular season di Serie B, arriva il nome della seconda squadra promossa direttamente in A: tocca al Verona di Pecchia, che dopo una sola stagione di purgatorio torna a farsi vedere nella massima serie. Decisivo il pareggio a reti inviolate rimediato dagli scaligeri a Cesena.

Il Frosinone, che pure finisce appaiato al Verona a quota 74 punti grazie al successo casalingo sulla Pro Vercelli, fallisce l'approdo diretto in A a causa della concomitante vittoria del Perugia con la Salernitana, grazie alla quale gli umbri mantengono il distacco dai ciociari a 9 punti, limite massimo perché si possano avere i playoff. La sfida finale per l'ultima casella libera per la A coinvolgerà dunque queste due squadre insieme a BeneventoCittadella, Carpi e Spezia.

Sezione: News / Data: Gio 18 maggio 2017 alle 22:37
Autore: Antonello Mastronardi / Twitter: @f_antomas
vedi letture
Print