Ionut Radu, subentrato a Samir Handanovic all'inizio della ripresa, ha commentato così la vittoria dell'Inter sulla Sampdoria a Inter TV.

Dalla tua ultima gara con l'Inter era passato molto tempo.
"Non è andata affatto male quest'anno direi. Aspettavo da molto tempo un momento come questo; mi trovo in mezzo a tanti campioni, lavoro per essere uno di loro".

La tua concentrazione in allenamento è grande, come la compostezza. Come hai festeggiato?
"Guardavo la gara dell'Atalanta con la mia ragazza, abbiamo festeggiato insieme".

In stagione ti sei allenato con Handanovic e Padelli, quanto ha influito questo nella tua crescita?
"Mi sento molto migliorato in generale. Ho preso spunto dalla loro aggressività, in ambito psicologico, fondamentale a questi livelli. Fondamentale è poi il lavoro dello staff".

Sapevi che saresti subentrato nella ripresa? Cosa ti ha detto Handanovic?
"Sapevo e non sapevo del mio ingresso. Qualcosa c'era nell'aria, io mi sono sempre fatto trovare pronto. Sono cresciuto con l'Inter in otto anni, speriamo arrivino altre occasioni".

VIDEO - FESTA SCUDETTO FUORI DAL MEAZZA, DELIRIO AL PASSAGGIO DEL PULLMAN

Sezione: News / Data: Sab 08 maggio 2021 alle 20:51 / Fonte: inter tv
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print