Intervenuto ai microfoni di talkSPORT, Martin Keown, ex difensore dell'Arsenal di cui ha vestito la maglia dal 1993 al 2004, dice la sua sull'esclusione di Chris Smalling dai piani del tecnico del Manchester United Ole Gunnar Solskjaer: "Sento che gli si debba dare un'opportunità. Guardo Lindelof e dico che Smalling è migliore di lui. Ma sembra come se sia stata già presa una decisione sulla cessione di Smalling. Non sono certo che se Lindelof fosse andato alla Roma avrebbe espresso le stesse prestazioni di Smalling". Il 30enne nazionale inglese rimane nei piani di mercato sia della Roma che dell'Inter. "La sua situazione - prosegue Keown - dimostra che oggi i calciatori vengono trattati come degli asset. Stanno infatti provando a cederlo per prendere Sancho dal Dortmund, lui è solo una pedina in questo gioco e se quando finirà il mercato sarà rimasto in rosa allora tornerà nei pensieri del suo allenatore. Ma per adesso non gioca ed è una vergogna".

VIDEO - "DANILONE, SEMPRE LUI!". E TRAMONTANA MANDA IN TILT IL TELEVISORE

Sezione: News / Data: Dom 27 settembre 2020 alle 19:29
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print