"Quest'anno, per fortuna del campionato non c'è solo la Juve che comanda, ma ci sono in lotta anche Lazio e Inter. A questo punto del torneo gli anni scorsi i bianconeri avevano già conquistato lo scudetto. E' importante avere ora questo maggior equilibrio". Intervistato da Tuttomercatoweb.com, Joe Jordan, ex attaccante del Milan, offre il suo punto di vista sulla Serie A. Campionato nel quale ha messo piede per la prima volta lo scorso agosto, in un Inter-Lecce, Romelu Lukaku: "Mi aspettavo si imponesse da voi, non è una sorpresa - spiega lo Squalo -. In carriera ha sempre segnato. Mi meraviglia semmai il fatto che il Manchester United dopo averlo fatto partire non abbia portato ad Old Trafford un altro attaccante forte come lui...".

Dalla Premier League, direzione Milano nerazzurra, sono arrivati anche Young ed Eriksen: "Ashley si è inserito bene, per lui è una nuova sfida. Per tanti anni ha vissuto al Manchester United e ora ha voluto provare questa opportunità. Vuol dimostrare di essere ancora valido pure in un altro campionato. Per quanto riguarda Eriksen, al Tottenham è sempre andato alla grande e ultimamente aveva deciso di andarsene per provare altre esperienze. E' un gran calciatore, tecnicamente molto forte e con un cervello eccezionale. La posizione? Secondo me rende bene dietro al centravanti".

Sezione: News / Data: Ven 10 aprile 2020 alle 20:42
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print