Si avvicina a grandi passi l'attesissima finale di Copa Libertadores tra Flamengo e River Plate, in programma il 23 novembre al'Estadio Monumental "U" di Lima, in Perù. Una gara secca in cui i rossoneri, secondo Denilson, devono assolutamente evitare una cosa: "I brasiliani non devono cadere nelle provocazioni, rischiano di perdere in quel caso - le parole del vice campione del mondo 1998 riportate da Fox Sports -. Per quanto riguarda la qualità del palleggio, i brasiliani sono più avanti. Il Flamengo viene da una serie di partite molto positiva, fatta di vittorie, buon calcio, qualità e tanti gol fatti".

Anche grazie a uno scatenato Gabigol, di cui l'ex Betis Siviglia parla così: "Ha avuto l'opportunità di giocare in Europa e non ha vinto. La scorsa stagione (al Santos ndr) è stato capocannoniere". 

Sezione: News / Data: Ven 8 Novembre 2019 alle 15:07
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print