"Come tutti i club, cercheremo di risparmiare denaro durante la sessione di mercato estiva. L'offerta sarà superiore alla domanda". A dirlo è Karl-Heinz Rummenigge, Ceo del Bayern Monaco, in un'intervista esclusiva rilasciata a France Football.

Dopo l'acquisizione di Leroy Sané dal Manchester City per 49 milioni di euro, Kalle illustra brevemente la strategia del club bavarese che nei prossimi mesi, tra le altre cose, deciderà se riscattare o meno Ivan Perisic dall'Inter: "Dobbiamo ampliare la nostra rosa con i talenti, non con le stelle. A differenza del Psg, non abbiamo giocatori come Mbappe o Neymar. Portiamo avanti le tre "S": solidarietà, solidità e serietà. L'impatto del Covid-19? Non sentiremo le conseguenze della crisi quest'estate, ma nella prossima stagione. Tutti perderanno dei soldi, il problema è che nessuno sa per quanto tempo si giocherà a porte chiude. Le saranno sono enormi". 

Sezione: News / Data: Mar 14 luglio 2020 alle 17:31
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print