"Non era certamente la partita che il Cagliari doveva sperare di vincere, magari avrebbe potuto conquistare un punto. Nella situazione sia mentale che di classifica della squadra sarda non era semplice sfidare l’Inter, i ragazzi di Conte viaggiano sull’onda dell’entusiasmo visto il primo posto". Così l'ex cagliaritano Robert Acquafresca, parla della gara di ieri tra Inter e Cagliari ai microfoni di Footballnews24.it.

Sensi, Eriksen e Darmian tra i migliori in campo. Come valuta la loro prestazione?
"
Nel corso delle ultime partite Sensi non aveva trovato molto spazio, domenica ha dato una risposta positiva. Eriksen è un calciatore ritrovato, un valore aggiunto per la squadra. Darmian, invece, è il classico giocatore che potrebbe passare inosservato, però riesce sempre a disputare buone partite: contro il Cagliari è risultato decisivo".

L’Inter ha ufficialmente chiuso il discorso scudetto?
"Con la vittoria di domenica l’Inter ha messo le mani sullo scudetto, è veramente difficile trovare un punto debole ai nerazzurri. Undici vittorie consecutive non si fanno per caso, i meriti principali credo debbano essere accreditati a Conte perchè non basta avere grandi giocatori, è necessario farli giocare bene insieme e lui è riuscito a trovare le giuste motivazioni". 

Sezione: News / Data: Lun 12 aprile 2021 alle 18:38
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print