Ancora una doppietta per Elisa Polli che anche ieri contro il Como ha timbrato il tabellino, ben due volte e che fa seguito alla tripletta di due turni fa contro il Pomigliano. Emozioni infinite per l'ex Empoli come lei stessa racconta nel Match Programme Day: "Una delle persone più importanti nel mio percorso è stato mio padre, è lui che mi ha trasmesso la passione per il calcio, poi c’è Rita Guarino che fin dalla Nazionale Under 17 ha creduto in me. Determinazione e forza di volontà sono caratteristiche che mi hanno spinta e aiutata nei momenti difficili.

Quando  nella sfida di metà settembre contro il Pomigliano ho segnato il primo gol è stato speciale, non segnavo in Serie A da tanto dopo l’infortunio e per me è stato liberatorio, un po’ come aprire un nuovo capitolo…. Poi chiudere la sfida con una tripletta ha coronato un momento speciale". 

Sezione: Inter Femminile / Data: Sab 01 ottobre 2022 alle 12:16
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
vedi letture
Print