Dagli studi di ESPN in Qatar, Javier Zanetti, commentando la vittoria dell'Argentina contro la Polonia, ha evidenziato la prestazione del centrocampista Enzo Fernandez e dell'attaccante Julián Álvarez, giocatori "entrati in un momento difficile" per la Nazionale argentina e che "hanno dimostrato personalità", caratteristica apprezzata da Zanetti. L'ex nazionale argentino ha anche svelato che i nomi di entrambi i giocatori sono stati segnalati all'Inter quando militavano nel River Plate: "Si vedeva subito che avevano quel profilo di giocatori destinati ad avere una grande crescita. Posso fare l'esempio di Lautaro Martinez, che abbiamo comprato quando aveva 21 anni. Oggi ne ha 25 ed è cresciuto tantissimo.

Quando scommetti su dei giovani non devi valutarli nell'immediato ma in un periodo di 4-5 anni. Di loro mi piace la personalità, al di là della qualità credo che per giocare in squadre importanti la personalità è importante e loro la hanno. Erano nomi che avevamo in agenda, però, visto il momento del club, le condizioni economiche non ci hanno permesso di realizzare una trattativa". 

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 02 dicembre 2022 alle 20:58
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print