Il gran giorno è arrivato. Al King Fahd International Stadium di Riyadh, ore 20 italiane, andrà in scena uno dei derby più internazionali di sempre. Milan e Inter si sfideranno per conquistare, in gara secca, la Supercoppa italiana, appendice delle vittorie della scorsa stagione di entrambe le squadre. Un appuntamento a cui né rossoneri né nerazzurri arrivano al meglio e, anche per questo, è più complicato del solito scegliere una favorita.

QUI MILAN – I due pareggi per 2-2 in campionato, inframezzati dall'eliminazione in Coppa Italia per mano del Torino, non sono il biglietto da visita ideale per il Milan di Stefano Pioli, che pare aver sciolto gli ultimi dubbi della vigilia. Rispetto alla formazione tipo, Kjaer sostituirà Kalulu mentre Messias giocherà al posto di Saelemaekers. La notizia positiva è il recupero di Rebic, che però si accomoderà in panchina. Sulla trequarti fiducia in Brahim Diaz. Assenti per infortunio Maignan, Florenzi, Ballo Touré e Ibrahimovic.

QUI INTER – Ieri in conferenza Inzaghi ha ammesso di avere ancora qualche dubbio, ma in linea di massima la formazione titolare è pronta. Darmian favorito su Dumfries a destra, Barella torna titolare e in attacco ancora spazio a Martinez e Dzeko, con Lukaku che partirà dalla panchina nella speranza di disputare uno spezzone di gara. In mezzo alla retroguardia conferma per Acerbi. Assente Brozovic, Handanovic spera di essere almeno in panchina.

---



PROBABILI FORMAZIONI:

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, Brahim Diaz, Leao; Giroud.
Panchina: Mirante, Vasquez, Dest, Kalulu, Thiaw, Gabbia, Vranckx, Pobega, Bakayoko, Adli, Saelemaekers, De Ketelaere, Rebic, Lazetic, Origi. 
Allenatore: Pioli.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Maignan, Florenzi, Ballo Touré, Ibrahimovic.

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, Lautaro.
Panchina: Brazao, Cordaz, De Vrij, D'Ambrosio, Dumfries, Bellanova, Gosens, Asllani, Gagliardini, Carboni, Correa, Lukaku.
Allenatore: Inzaghi.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Brozovic, Handanovic.

ARBITRO: Maresca.
Assistenti: Alassio e Baccini.
Quarto uomo: Chiffi.
Var: Di Paolo (Abisso e Lo Cicero).

ACQUISTA QUI I PRODOTTI UFFICIALI INTER!

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 18 gennaio 2023 alle 13:04
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print