Stefano Pioli si è concesso ai microfoni di DAZN dopo la pesante sconfitta rimediata dal suo Milan contro la Lazio. "Dobbiamo tornare velocemente a Milanello a lavorare e a lavorare bene, non stiamo giocando secondo le nostre possibilità - le sue parole -. In questo momento sono tante le cose che non funzionano, aspetto mentale e tattico. Sono qui a parlare perché devo, bisognerebbe star zitti e lavorare. Sicuramente meglio. Resta un momento delicato.

In 20 giorni non abbiamo portato a casa né buone prestazioni, né risultati. Scudetto? Dobbiamo tornare a giocare come sappiamo e farlo il prima possibile. Nelle ultime due settimane le prestazioni non sono state quelle che ci aspettavamo e che potevamo fare. Cercherò anche io di parlare meno e lavorare di più".

Sezione: Il resto della A / Data: Mar 24 gennaio 2023 alle 23:20
Autore: Raffaele Caruso
vedi letture
Print