La coda di questa stagione anomala cadrà nel mese di agosto, quando andranno in scena gli epiloghi delle due Coppe europee per club più importanti. La Germania ospiterà la Final Eight di Europa League, competizione ancora ferma agli ottavi di finale che verranno completati tra il 5 e il 6 agosto. Dal 10 al 21 agosto, invece, ci sarà la fase conclusiva, con quarti, semifinali e finale che si giocheranno in gara secca. 
Il tabellone, nel quale potrebbe essere inserita anche l'Inter in caso di vittoria sul Getafe, sarà disegnato attraverso un sorteggio che si terrà venerdì 10 luglio, presso la sede della Uefa a Nyon, con cerimonia al via alle ore 13. 

Nessuna squadra ha ancora acquisito il diritto a partecipare ai quarti di finale: in sei sfide del turno precedente sono state disputate le gara d'andata, tra il 5 e il 6 agosto si giocheranno invece le partite di ritorno. Gli altri due confronti, quelli che riguardano le italiane, saranno invece in gara unica, considerato che a causa del coronavirus sono state rinviate. Questi gli accoppiamenti degli ottavi di finale, che determineranno le qualificate alla F8:

Copenhagen-Istanbul Basaksehir (andata 0-1)

Wolverhampton-Olympiacos (andata 1-1)

Bayer Leverkusen-Rangers (andata 3-1)

Shakhtar Donetsk-Wolfsburg (andata 2-1)

Basilea-Eintracht Francoforte (andata 3-0)

Manchester United-LASK Linz (andata 5-0)

Inter-Getafe (gara unica)

Siviglia-Roma (gara unica)

Il mini-torneo si giocherà in Germania: lo stadio di Colonia ospiterà la finalissima, gli altri stadi in cui verranno disputate le gare valide per quarti di finale e semifinali sono la MSV Arena di Duisburg, la Dusseldorf Arena e l'AufSchalke Arena di Gelsenkirchen.

VIDEO - TRACOLLO INTER, FURIA TRAMONTANA

Sezione: Focus / Data: Mar 07 luglio 2020 alle 17:02 / Fonte: sport.sky.it
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print