Intervistato dal quotidiano La Provincia di Cremona, Emanuele Valeri, centrocampista della Cremonese, ha parlato di sé e della sua esperienza in Serie A coi grigiorossi. Che lo ha visto anche mettere piede sul campo di San Siro per la sfida contro l'Inter: "In carriera non ho mai giocato in uno stadio con 70 mila persone. È emozionante. San Siro è un grandissimo impianto.

Io non sono uno di quelli che si emoziona in negativo ovvero che gli tremano le gambe ma anzi mi danno carica queste emozioni”. Valeri si spende anche in difesa di Ionut Radu, portiere dei grigiorossi, a volte fischiato dai sostenitori avversari: "È il lato meno bello del calcio. Se pensano di minare la sua tranquillità si sbagliano. Lui è un grande giocatore e ha personalità”. 

Sezione: Focus / Data: Sab 24 settembre 2022 alle 19:37
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print