focus

Cm.com – Fifa, Psg sanzionato per violazione delle regole sulla TPI nel trasferimento di Icardi. E l’Inter?

Cm.com – Fifa, Psg sanzionato per violazione delle regole sulla TPI nel trasferimento di Icardi. E l’Inter?

La Commissione Disciplinare Fifa ha sanzionato il Paris Saint-Germain per aver violato la regola sulla Third Party Influence (TPI, articolo 18 bis del Regolamento sullo Status e i Trasferimenti dei Calciatori, RSTP nell'acronimo inglese)...

Mattia Zangari

La Commissione Disciplinare Fifa ha sanzionato il Paris Saint-Germain per aver violato la regola sulla Third Party Influence (TPI, articolo 18 bis del Regolamento sullo Status e i Trasferimenti dei Calciatori, RSTP nell'acronimo inglese) in occasione del trasferimento di Mauro Icardi dall'Inter ufficializzato nel settembre 2019. Come rivela Calciomercato.com, l'accordo fu trovato sulla base di un prestito oneroso da 50 milioni di euro, più altri 22 milioni di euro di eventuali bonus, ma ciò che è saltato all'occhio degli addetti al Fifa Transfer Matching System (TMS) è la clausola 6 del contratto: "essa sabilisce che, nel caso in cui il Paris Saint Germain cedesse (avesse ceduto) Icardi a qualsiasi club italiano durante la campagna trasferimenti estiva del 2020, avrebbe dovuto versante ulteriori 15 milioni di euro nelle casse dell'Inter". Inoltre, i francesi hanno violato anche la regola che impone di segnalare gli accordi di TPI nel momento in cui viene sottoposto il contratto al TMS e, per questo motivo, sono stati sanzionati con una multa da 10mila franchi svizzeri. E l'Inter? Per ora nulla, ma facendo riferimento al precedente Mehdi Benatia, la società cedente (la Juventus) fu punita dall'organismo del calcio mondiale con una multa doppia rispetto al Al Duahil che acquisì il difensore marocchino con la promesso di non rivenderlo a Inter, Lazio, Milan, Napoli, Roma e Paris Saint Germain.