"Concordo con l'analisi fatta da Lapo De Carlo a seguito di tutto ciò che ha auto a che fare con la sconfitta col Torino, in campo e fuori da esso. Aggiungo uno spunto di riflessione. Da quando Icardi si è messo con Wanda Nara sono iniziati i problemi per una società senza polso e senza visione, Moratti se ne è andato da un po' ma il modo di gestire la società è rimasta la stessa, paternalismo ed incapacità nel fare scelte corrette. Ad ogni pié sospinto Wanda reclamava di anno in anno l'adeguamento del suo contratto, tutto questo senza che l'Inter ottenesse il benché minimo risultato sul campo. Sì, Icardi diveniva capocannoniere ma dimenticava che il merito suo deve esser condiviso con il resto della squadra fatta giocare nell'unico modo per farlo rendere per la sola cosa che sa fare, i gol. Dopo un po' di anni, il fido Perisic, suo affidaabilissimo scudiero che si é vista castrare una parte delle sue qualità in un modulo monocorde per far risaltare Maurito e sempre senza fiatare. L'ultima asssurda richiesta di Wanda (10 mil di € anno) è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Vedendo che la società ha tardato a tarpare la richiesta, purtroppo Marotta si è insediato da poco e non ha potto far sentire lla suo vace prima, ci siamo trovati un ambiente destabilizzato e proprio nell'unico elemento indispensabile ed insostittuibile (Spalletti lo sa). Grazie Icard grazie Wanda e portaci 120 mil di € che il Maurito e lo impacchetto io e ce lo porto dove gli danno quello che chiedete".

Fredrik

 

"Salute a tutti i "soffrentisti"perche ormai tali siamo diventati nonostante tutto dopo aver visto l esimo ed esilarante..."venghino siori venghino ad ammirare un undici di matadores che materanno el toro granata?!..."noto con piacere che nonostante tutto continuano a finire le loro rimostranze(tra l altro giuste) con AMALA ...Per favore fatelo sapere ai giocatori alla dirigenza a tutti gli adetti ai lavori che se fossero solo in parte innamorati del neroazzurro come gli "soffrentisti" vedremmo gioie e traguardi con una continuità disarmante ciao grazie per lo spazio e AMALA sempre e comunque".

Gianluca

 

"Questa estate toni roboanti sulla grande operazione zaniolo + cash alla roma in cambio del pupillo di spalletti, adesso si vedono i risultati con un giovane che continua a dare spettacolo e fare numeri alla roma e una mummia pagata non so più nemmeno quanto che cammina in campo complimenti a spalletti e alla società che ha avvalorato questa operazione ad oggi la roma con Zaniolo macina gioco e ha un avvenire l'inter col ninja un uomo in meno".

Francesco

 

"Non condivido assolutamente quanto scritto dal caporedattore. Come si fa ad essere soddisfatti dello scempio mostrato contro il Torino ? e contro il Sassuolo (da anni) ? e contro l'Atalanta ? Dai su nn scherziamo, il chiaccherone che siede sulla nostra panca nn ha alba di come sfruttare al meglio le pur tante risorse che la societa' gli ha messo a disposizione (malgrado in molti casi trattasi di sue esplicite richieste). La squadra cammina, e' super prevedibile con quella miriade di cross per l'unico giocatore marcato da tre ... abbiamo il record di calci d'angolo e vogliamo dare un occhio all'efficienza degli schemi spallettiani sui calci piazzati ? Sta cercando di snaturare Icardi facendogli fare cose che nn sono nelle sue corde e quali sono i risultati ? Icardi nn segna piu xe' corre come un mediano a vuoto inseguendo difensori che fanno melina. Vogliamo poi menzionare il prediletto di Spalletti ? Quel Perisic che da 2 anni vaga per i campi di tutta Italia ma che continua a giocar e a prescindere, anche contro voglia. Quante sono le partite che Spalletti lo ha tenuto in campo a scapito di uno strepitoso Politano ? Persino Keita (fior di campioncino) ha subito le idee di Spalletti e sul + bello si e' infortunato. Miranda (capitano del Brasile) si e' stufato di Spalletti. Vrsaliko latita ed e' sempre infortunato malgrado ci siano 2 giocatori per una posizione. E' evidente che la gestione del gruppo e della sua preparazione e' finora disastrosa. L'atteggiamento della squadra contro Tottenham e PSV e' stato VERGOGNOSO !!! Neppure con MAzzarri giocavamo da schifo. Politano ha fatto una sciocchezza dicendo quello che ha detto ma anche in 14 nn avremmo segnato xe' nn c'e' una parvenza di organizzazione. Spalletti nn e' da Inter punto e basta. Fa il demagogo logorroico nelle conferenze circensi appellandosi all'affetto dei tifosi e poi presenta la squadra con atteggiamento e condizione penosi. Il discorso su Coppa Italia e EL ancora in ballo e' un caso assoluto. Con questi atteggiamenti sicuramente nn si vince nulla. SE arriveremo terzi o quarti sara' solo xe' altri sono messi peggio di noi. Spalletti via subito. Al suo posto ci si puo' mettere uno qualsiasi di quei allenatori semi sconosciuti che gli hanno impartito lezioni di tattica con squadre di almeno una categoria in meno. Basta con questo scempio. Distinti Saluti".

Stefano

Facciamo un po la tara a Torino-Inter, al momento della squadra e al mercato.
- I granata fanno giocare male TUTTI
- Partita a noi tradizionalmente indigesta
- Miglior giocatore del momento(Keita) infortunato
- Play avanzato(Politano non al meglio)
- Perisic si e' tirato fuori
- Candreva senza i 90' minuti
- Scelta di un modulo atipico obbligato, perche' non puoi iniziare una partita con giocatori che sai che non reggono 90', altrimenti giocavano Radja Politano e Candreva (che poi sono entrati tutti e tre)
- Campo di patate
- Gia' normalmente fatichiamo a convertire in gol i tiri che facciamo
- Giocato male, ma subiti poco o nulla tiri in porta e perso per una papera del portiere.
- Fatto richiamo di preparazione per me, evidentemente, perche' sempre in ritardo sulle seconde palle

Penso che con il salire della forma, il ritorno di Keita e quello di Radja, la squadra ritornera' sugli standard del girone di andata, la via rimane quella del modulo consolidato 4231 o 433 senza varianti improbabili che la rosa , la lentezza e la poca tecnica del centrocampo come parco centrocampisti, non puo' garantire per un numer adeguato di partite.

Mercato

In questo mercato NON credo che l'Inter avesse in mente di fare chissa che movimenti. Abbiamo preso Cedric perche' Vrsaljo dovrá probabilmente operarsi, quindi stiamo agendo e gestendo solo il momento che per me rimane abbastanza interlocutorio. Perisic per me vuole andare via sostanzialmente per due motivi:
a) Disturbato dal contratto di Icardi
b) l'esplosione di Keita rischia di farlo scivolare indietro.

Avra' provato a chiedere un aumento o garanzie e gli avran risposto picche e di li tutto il casino NON credo che sara' una situazione ricucibile, perche' appena torna Keita, penso che il finale di stagione, Ivan se lo fa in panca. Non credo che Candreva abbia mai avuto mercato, realmente. Per me l'ingresso di Carrasco e' legato alla possiile uscita di Perisic, ma noi giustamente non abbiamo fretta, da gine giugno siamo fuori dal SA, sicuramente ci sono dei movimenti importanti sottotraccia, sara' il primo mercato cosi e anche a livello di programmazione, NON saremo piu' costretti a fare rinnovi per spalmare contratti e tenerci il nagotomo di turno decine di anni, perche' prenderne un altro ti costerebbe troppo. Credo che molti giocatori sappiano che al terzo anno del mister che sara' e con l'Inter fuori dal SA, molti andranno via, e abbiamo preso Marotta che ha 700 kg di pelo sullo stomaco e che sta governando questa situazione al meglio, la soluzione non e' certo cambiare il mister, a meno che non si esca fuori dal quarto posto, quindi cio' che scrive la gazzetta, sono le solite storielle destabilizzanti e ricostruzioni tutte fornendo il peggior scenario possibile, che poi alla fine della giornata si rivelano solo bolle di sapone. C'e' necessariamente da fare un altro anno, il terzo con lo stesso mister fuori dal SA, per gettare le vere basi, e liberarci di pesi morti, che altrimenti resterebbero perche' un nuovo mister resetterebbe tutto. Che giocatori senza voglia e sentimento di appartenza alla squadra vogliano andar via, per me restera' sempre un gran segnale . E perdonatemi se non ho nulla di catastrofico da dire. 

Giovanni

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - TUTTO IL TALENTO DI CEDRIC SOARES

Sezione: Visti da Voi / Data: Mar 29 Gennaio 2019 alle 19:46 / articolo letto 4961 volte
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit