Prima al Meazza per Milan-Lazio, poi a Bergamo per Atalanta-Fiorentina: Piero Ausilio non si ferma mai e lavora in chiave prossima stagione. Il d.s. nerazzurro è stato accompagnato in entrambi i casi dal vice Dario Baccin. Lo conferma il Corriere dello Sport, che aggiunge: "In maglia viola c’era quel Chiesa che in casa nerazzurra viene considerato elemento di livello assoluto. Da considerare, quindi, anche un obiettivo di mercato? Beh, di sicuro in corso Vittorio Emanuele sono a caccia di un paio di esterni offensivi, uno dei quali dovrà essere un top e Pepé ora è il preferito - si legge -. Passando all’Atalanta, c’è da credere che anche la prossima estate si metteranno insieme nuovi affari che possano soddisfare i reciproci interessi. Peraltro, da quando è scoppiato il caso Icardi, il nome di Zapata è spesso circolato come potenziale sostituto del bomber argentino. La sua è chiaramente una stagione dai numeri straordinari, ma la pista, al momento, non è così calda. E’ vero che il profilo del centravanti fisico interessa dalle parti di corso Vittorio Emanuele, ma da quel punto di vista attira di più Lukaku. Senza contare Dzeko, che offre pure l’opportunità di un’operazione dai costi contenuti". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - RENZO SARAVIA, SCALONI HA PESCATO UN GRAN LATERALE: DIFESA, TECNICA E DRIBBLING

Sezione: Rassegna / Data: Ven 26 Aprile 2019 alle 08:45 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print