Intervenuto nella prima puntata della nuova stagione de 'La politica nel pallone' su GR Parlamento, il senatore Ignazio La Russa prova a difendere il tecnico dell'Inter Simone Inzaghi: "Si è sempre comportato bene, a parte un blackout. A questo punto della stagione, quando le cose vanno male, la colpa è sempre dell’allenatore. Queste prossime partite diventano un banco di prova decisivo per l’allenatore. Inzaghi non va demonizzato, alla sua prima esperienza in una squadra che punta al titolo. Senza qualche intoppo la scorsa stagione avrebbe vinto il campionato.

Poi voglio dire alla società che bisogna ascoltare di più Beppe Marotta, il quale voleva Paulo Dybala e Bremer. Il mio consiglio non richiesto è quello di dargli più spazio. Devo dire che Dybala sarebbe stata una novità molto utile per noi, è un uomo che salta l’avversario”.

Sezione: News / Data: Mar 04 ottobre 2022 alle 13:22 / Fonte: SportFace
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print