"Il calcio sta diventando sempre più globale e complesso. Di conseguenza, la collaborazione e la partnership tra le parti interessate sono diventate più importanti che mai. Siamo orgogliosi che l'ECA lavori fianco a fianco della FIFA e delle Confederazioni per rendere il calcio più inclusivo, più emozionante e più stimolante".

Con questo breve discorso, Nasser Al-Khelaïfi ha aperto il meeting dell'Associazione dei club europei andato in scena stamattina a Doha. Durante il quale il board è stato aggiornato sull'opinione dell'avvocato generale della Corte di giustizia europea prevista per il 15 dicembre in tema Superlega e ha espresso "disponibilità a confrontarsi con il nuovo Consiglio di Amministrazione della Juventus". 

Sezione: News / Data: Ven 09 dicembre 2022 alle 15:21
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print