news

Eriksen: “Partita senza dubbio speciale. Rigore? Mi sentivo a mio agio e ho calciato in mezzo”

Eriksen: “Partita senza dubbio speciale. Rigore? Mi sentivo a mio agio e ho calciato in mezzo”

"Partita speciale" per Christian Eriksen quella di questa sera contro l'Inghilterra, come lui stesso la definisce. Il danese ritrova le belle emozioni che Wembley gli ha spesso regalato e timbra la sua centesima gara con la...

Redazione

"Partita speciale" per Christian Eriksen quella di questa sera contro l'Inghilterra, come lui stesso la definisce. Il danese ritrova le belle emozioni che Wembley gli ha spesso regalato e timbra la sua centesima gara con la Nazionale con un gol dal dischetto che vale la vittoria: "Non battevamo l'Inghilterra a Wembley da 37 anni, quindi è senz'altro molto speciale. Il rigore? Otto volte su 10 ho tirato angolato, era ora di provare qualcosa di nuovo. Mi sono sentito a mio agio e l'ho calciato in mezzo. Non credo abbiano fatto più di cinque passaggi palla a terra, hanno fatto gioco prettamente aereo e fisico. Non so se abbiano vinto i migliori, probabilmente il successo è stato abbastanza agevole". Queste le parole espresse dal 24 interista ai microfoni di Kanal 5.