Nel suo nuovo report settimanale, l'Osservatorio Calcistico del CIES presenta i 50 club che hanno speso di più nel mercato dei giocatori durante le finestre di mercato di questa stagione. Certificando il dominio del Chelsea che sbaraglia la concorrenza con 555 milioni di euro investiti per acquisire 15 calciatori. Si tratta di più del doppio della cifra spesa dal secondo più grande investitore: il Manchester United (272 milioni di euro per 7 giocatori). West Ham United, Nottingham Forest e Wolverhampton Wanderers completano una top five tutta inglese. Tutte e venti le squadre della Premier League, tranne il Leicester City (51esimo), figurano tra le prime 50, riflettendo il predominio economico sempre più evidente della massima serie inglese.

La prima squadra non proveniente dalla Premiership è il Barcellona, settimo con 203 milioni. Per trovare la prima italiana bisogna scendere fino al 20esimo posto occupato dal Napoli con 108 milioni. 

Sezione: News / Data: Mer 25 gennaio 2023 alle 13:13
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print