in primo piano

Inter, scelto il dopo-Hakimi: Bellerin è il preferito, si tratta con l’Arsenal. Zappacosta e Lazzari le alternative

Inter, scelto il dopo-Hakimi: Bellerin è il preferito, si tratta con l’Arsenal. Zappacosta e Lazzari le alternative

Achraf Hakimi è praticamente un nuovo giocatore del Paris Saint-Germain. Il laterale marocchino – conferma la Gazzetta dello Sport – già oggi svolgerà la visite mediche di rito a Parigi e domani metterà...

Mattia Zangari

Achraf Hakimi è praticamente un nuovo giocatore del Paris Saint-Germain. Il laterale marocchino - conferma la Gazzetta dello Sport - già oggi svolgerà la visite mediche di rito a Parigi e domani metterà la firma su un contratto da 8 milioni più 2 di bonus l’anno. Tanti soldi, come quelli che incasserà l'Inter realizzando la cessione più importante della sua storia: 70 milioni di euro grazie ao bonus, anche più di Ibrahimovic che nel 2009 fu valutato 69,5 milioni nella maxi operazione col Barcellona.

Confezionata la cessione, la Beneamata ha individuato in Hector Bellerin l'occasione giusta per sostituire l'ex Real e Dortmund: in Viale della Liberazione, il terzino catalano in uscita dall’Arsenal è il preferito per talento, possibilità future,  spessore internazionale e abitudine a giocare ad alto livello. Ecco perché Marotta sta preparando una proposta sulla base di un prestito con diritto di riscatto ai Gunners, che valutano 20 milioni di euro il giocatore ma potrebbero aprire alla formula senza obbligo. "Al momento - aggiunge la rosea - l’Inter può spendere solo 10 milioni circa per il sostituto di Hakimi, ma il prossimo anno, recuperando parte dei vecchi incassi, potrebbero esserci maggiori margini di manovra. Le diplomazie sono al lavoro e presto si capirà se esistono i margini per arrivare in fondo". 

In parallelo a questa trattativa che deve ancora entrare nel vivo, restano vive le soluzioni made in Italy: Davide Zappacosta è considerato la principale alternativa anche per la capacità di muoversi su entrambe le fasce, mentre Manuel Lazzari, il preferito di Inzaghi, difficilmente verrà ceduto da Lotito.