La notizia tanto attesa, per l'Inter Primavera, arriva prima del fischio d'inizio del signor Miele: i ragazzi di Armando Madonna conquistano la certezza matematica della qualificazione alle final 4 grazie al 3-1 che il Sassuolo impone al Torino al Filadelfia. Scenario che prepara il palco, nella piovosa giornata di Zingonia, a una finale scudetto anticipata: dall'altra parte, infatti, c'è l'Atalanta di Massimo Brambilla, padrona assoluta del campionato praticamente dall'inizio. Che oggi si conferma tale, sigillando il primo posto con una giornata d'anticipo e mettendo in mostra tutte o quasi le sue migliori armi: neanche il gol di Thomas Schirò ferma Dejan Kulusevski e compagni, bravi a ribaltare con pazienza e costanza di gioco lo svantaggio con i gol di Roberto Piccoli e Amad Traore. Il risultato è identico a quello d'andata, ma capovolto: l'impressione è che il terzo atto potrebbe andare in scena in campo neutro tra qualche settimana per assegnare il titolo di categoria. 

TABELLINO:
ATALANTA-INTER 2-1
Marcatori: 21' Schirò, 43' Colpani, 36' st Traore

ATALANTA: 1 Ndiaye, 2 Zortea, 3 Delprato (C), 4 Colpani, 5 Okoli Memeh, 6 Heidenreich, 7 Peli (36' st Pina 17), 8 Da Riva (44' st Gyabuaa 15), 9 Piccoli, 10 Kulusevski, 11 Cambiaghi (25' st Traore 21). A disposizione: 12 Carnesecchi, 13 Bergonzi, 14 Milani, 16 Ghislandi, 18 Cortinovis, 19 Kobacki, 20 Colley. Allenatore: Massimo Brambilla

INTER: 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan (C), 6 Ntube, 3 Corrado; 8 Gavioli (18' st Roric 18), 5 Pompetti (34' st Demirovic 19), 10 Schirò; 7 Gianelli (31' st Grassini 13); 9 Salcedo (18' st Mulattieri 22), 11 Colidio (31' st Burgio 20). A disposizione: 12 Pozzer, 21 Stankovic, 14 Colombini, 15 Rizzo, 16 Serpe, 17 Attys, 23 Vergani. Allenatore: Armando Madonna

Ammoniti: Da Riva (34'), Colidio (20' st)
Recupero: 0' - 4'
Arbitro: Miele (sez. Nola)
Assistenti: Spiniello e Festa (Avellino)

----

RIVIVI IL LIVE - 

49' - Non c'è più tempo, cala il sipario a Zingonia! L'Atalanta si conferma padrona del campionato vincendo in rimonta 2-1 (Piccoli e Traore ribaltano il vantaggio di Schirò) la finale scudetto anticipata con l'Inter. Che, pur perdendo, si assicura matematicamente l'accesso alle final 4. 

 48' - Guizzo di Dekic! Bella respinta del serbo che dice di no al calcio di punizione di Colpani. 

47' - Ancata irregolare di Ntube ai danni di uno scatenato Traore: calcio di punizione per l'Atalanta. 

46' - Piccoli ancora vicino al raddoppio! Solo potente il tiro del bomber atalantino: Dekic para senza problemi. 

44' - Cambio per l'Atalanta: Gyabuaa prende il posto di Da Riva. 

44' - Nulla da fare per Mulattieri: la sua giocata si traduce in un cross che sorvola la traversa. 

43' - Non vale il gol di Piccoli, pizzicato in offside sull'assist di Da Riva. 

41' - Traore fa impazzire la difesa dell'Atalanta, poi si deve accontentare di un corner. 

37' - La girandola di sostituzioni costa cara a Madonna, Atalanta in vantaggio con merito dopo aver concesso la palla gol più nitida all'Inter. 

36' - SORPASSO DELL'ATALANTA, GOL DI TRAORE! Erroraccio in fase di disimpegno di Demirovic che spalaca l'autostrada verso il 2-1 ai padroni di casa: fuga di Kulusevski sulla destra, la palla finisce sul secondo palo dove Traore la deve solo appoggiare a rete. 

35' - Madonna ordina un altro cambio: esce Pompetti, entra Demirovic. 

33' - DOPPIA OCCASIONE PER L'INTER! Finalmente si fa vedere anche la squadra ospite: ottimo sprint di Mulattieri che, in area, di tacco ispira il tiro in diagonale di Burgio ben parato da Ndiaye. Che poi si ripete sul rasoterra di Pompetti. 

32' - Colpani! Iniziativa interessante sulla destra di Kulusevski che, dopo una serie di finte, trova il corridoio per il numero 4, il cui tiro di prima termina largo. 

30' - Altri due cambi per Madonna: Gianelli fa posto a Grassini, mentre Colidio lascia il campo per Burgio. 

29' - L'Inter ha un'ottima opportunità da calcio piazzato. Va Pompetti... Cross troppo profondo, Colidio e Mulattieri non possono arrivarci. 

26' - Secondo calcio d'angolo consecutivo per l'Atalanta: sponda di Heidenreich per Peli che colpisce male e manda a lato. 

25' - Intanto Brambilla ne approfitta per fare un cambio: dentro Traore per Cambiaghi. 

24' - Non cambia il parziale a Zingonia, né tantomeno il copione: l'Atalanta fa il bello e il cattivo tempo conquistando un altro giro dalla bandierina. 

23' - Ennesimo corner per l'Atalanta: Dekic esce così così, ma Heindenreich, in acrobazia, non riesce a trovare lo specchio.

22' - Azione confusa nella trequarti dell'Atalanta, che alla fine risolve con Heidenreich. 

20' -  Colidio atterra Kulusevski con una scivolata ruvida: inevitabile il cartellino giallo per l'argentino. 

19' - Impreciso il tiro-cross di Cambiaghi: la palla sfila sul fondo. Un po' egoista nella circostanza il numero 11 dei bergamaschi. 

18' - Doppio per Madonna: finisce la partita di Salcedo, comincia quella di Mulattieri. Poi dentro Roric per Gavioli. 

16' - DOPPIA CHANCE ATALANTA! Traversa clamorosa di Okoli, poi è Nolan a immolarsi salvando prima della linea un tiro a colpo sicuro diretto nel sacco. L'Inter ha rischiato tantissimo

14' - Colpani! Gran tiro mancino del numero 4 atalantino, la palla subisce una leggera deviazione e finisce in corner. 

13' - Palla piena di Heindereich, che rischia più di qualcosa affondando il tackle deciso su Salcedo. 

12' - Prova a prendere coraggio l'Inter, anche agevolata dalla frenata momentanea dell'Atalanta. 

11' - Che rischio per l'Atalanta! Pompetti disegna un gran cross dalla bandierina, stacca Nolan che colpisce un avversario, sul pallone si avventa Salcedo che viene fermato dal muro atalantino.  

10' - Corner per l'Inter. 

8' - Ntube salva su Kulusevski! Il numero 6 nerazzurro combina un mezzo pasticcio scivolando vicino alla sua area, ma poi è bravo a rimontare l'avversario chiudendolo sul più bello. 

7' - Ntube! Il centrale difensivo non arriva per centimetri sul cross di Pompetti, la palla schizza tra le mani di Ndiaye. 

7' - Zappa gioca bene d'anticipo e porta a casa un calcio di punizione poco prima della trequarti campo atalantina che permette all'Inter di affacciarsi dalle parti di Ndiaye. 

6' - Ripartenza Inter! Ottimo break di Giannelli, bravo a promuovere la corsa di Colidio che si infrange contro la difesa atalantina. 

5' - Salcedo, appostato sul primo palo, pulisce l'area con un lancio lungo. 

4' - Assedio dell'Atalanta, che ora beneficerà di un corner. 

3' - Dekic dice no! Ci prova ancora Kulusevski, il serbo respinge con i pugni verso Piccoli che non ha la prontezza di ribadire a rete. 

2' - Corner dalla destra per l'Atalanta: Kulusevski si incarica della battuta. 

1' - Altissimo il tiro a giro tentato da Kulusevski! Il canovaccio non è cambiato: è sempre l'Atalanta a fare la partita. 

1' - Nessun cambio all'intervallo: in campo gli stessi 22 che hanno chiuso la prima frazione.

13.01 - Ripartiti, via al secondo tempo di Atalanta-Inter!

------

12.46 - Termina 1-1 il primo tempo della finale scudetto anticipata a Zingonia: Atalanta e Inter mostrano di essere la miglior espressione del campionato Primavera mandando in scena - con caratteristiche differenti - uno spettacolo godibile per il pubblico. E' la Dea a condurre le operazioni dall'inizio alla fine, ma nei ritagli di tempo che riesce a costruirsi la squadra di Armando Madonna risulta cinica andando in vantaggio al 21' con Schirò. Il forcing dei padroni di casa è innocuo fino a due giri d'orologio dal termine, quando il blitz in area di Piccoli vale il pari meritato. Che rischia di durare il tempo di un caffè a causa della bellissima azione personale di Salcedo che per poco non si tramuta nel sorpasso clamoroso sul traguardo. 

45' - Duplice fischio di Miele, termina qui il primo tempo! Parità a Zingonia dopo 45': al termine di un primo tempo spettacolare e pieno di emozioni, Atalanta e Inter si dividono la posta grazie ai gol di Schirò e Piccoli.  

44' - SALCEDO VICINO AL SORPASSO! L'Inter reagisce con veemenza al pari degli avversari con un'azione personale di Salcedo che, in area, se la sposta sul destro e calcia in diagonale sfiorando il palo. 

43' - PAREGGIA L'ATALANTA, GOL DI PICCOLI! Al termine di un'azione infinita, risulta decisivo il blitz di Piccoli in area che a tu per tu con Dekic lo fulmina. 

42' - Va Colpani... Muro pieno! Calcio di punizione troppo tenero, respinge Pompetti in barriera. 

41' - Ottimo raddoppio difensivo di Giannelli, abile a schermare il cross di Cambiaghi.  La palla, poi, scivola in zona centrale, dove Pompetti commette un fallo evitabile. Punizione ghiotta per Colpani. 

39' - Ormai si gioca in una sola metà campo, quella dell'Inter. L'Atalanta attacca con nove effettivi su dieci, l'ultimo uomo è Okoli che gioca qualche metro più avanti della linea di centrocampo. 

38' - Okoli alza il muro! Colidio riceve un passaggio rasoterra da Zappa e calcia di prima intenzione centrando il numero 5 atalantino. 

36' - Piccoli salta più in alto di tutti, ma la sua torre è irraggiungibile: palla in fallo di fondo. 

34' - Ammonito Da Riva, autore di un fallo tattico ai danni di Gavioli che si era autolanciato a tutta velocità verso la metà campo atalantina. 

33' - Cambiaghi! Tutti i pericoli prodotti dall'Atalanta arrivano dalla destra, anche in questo caso: cross disegnato da Peli sulla testa del numero 11 che, di testa, alza sopra la traversa. 

32' - Colpani atterrato a centrocampo: l'Atalanta riprende la sua rincorsa verso il pari da un calcio di punizione. 

30' - Kulusevski si trascina il pallone oltre la linea di fondo. Miele indica l'area piccola, rinvio con i piedi di Dekic. 

29' - L'Atalanta risponde colpo su colpo, sembra un match di tennis. Sul ribaltamento di fronte, i ragazzi di Brambilla conquistano il corner, che però non sfruttano a dovere. 

28' - Salcedo! L'ex Genoa prende l'ascensore in area, batte la concorrenza ma di testa spedisce sopra la traversa il cross di Pompetti. 

27' - Bel momento dell'Inter! Ennesimo giro dalla bandierina, sul punto di battuta il solito Pompetti.

26' - INTER VICINA AL 2-0! Contropiede da manuale orchestrato da Colidio, che porta palla fino al limite dell'area e poi scarica per Salcedo. Il cui cross viene intercettato da un difendente bergamasco. Corner per gli ospiti. 

24' - L'ATALANTA INSISTE! Dagli sviluppi di un corner, la palla schizza tra i piedi di Kulusevski che prende la mira e manda a pochi centrimetri dal palo. 

23' - DEKIC SALVA SU CAMBIAGHI! Il portiere serbo respinge male il cross proveniente dalla destra, la palla diventa buona per il numero 11 dei padroni di casa che cerca di sorprenderlo con un tunnel. Palla deviata in corner. 

21' - INTER IN VANTAGGIO! HA SEGNATO SCHIRO'! Alla prima, vera iniziativa della partita, la squadra di Madonna mette la testa avanti: Salcedo serve un assist perfetto per il numero 10 che a pochi passi dalla porta non lascia scampo a Ndiaye con un tiro di punta. 

20' - Dekic c'è! Kulusevski si sistema il pallone sul destro e spara un radente non troppo potente: il portiere serbo si distende sulla sua sinistra e para. 

19' - Da Riva! Il numero 7 dei bergamaschi arriva in tempo all'appunamento con il gol, ma impatta male il pallone con l'interno destro sparando alle stelle. 

17' - Peli cerca l'assist dolce per Piccoli, anticipato in area da un altro intervento puntuale di Nolan. 

16' - Zappa salva l'Inter! Ennesimo cross insidioso scodellato in area dal lato destro, con il terzino destro interista a risolvere con un colpo di testa provvidenziale. 

15' - La pioggia, a Zingonia, diventa ancora più insistente, ma il campo fin qui tiene bene. 

13' - Gavioli non riesce ad addomesticare un pallone docile recapitatogli da Pompetti, prima abile a catturarlo sul rinvio difettoso di Ndiaye. 

12' - Heidenreich protegge il pallone, scortando l'uscita di Ndiaye. In agguato il solito Gavioli, tra i più attivi dell'Inter. 

11' - Spinge forte l'Atalanta! Tiro-cross calibrato dalla destra, Dekic non legge al meglio la traiettoria e alza sopra la traversa per evitare guai peggiori. 

10' - Cambiaghi fermato a un metro dal traguardo! Piccoli tenta il colpo a effetto impegnando con un colpo di tacco Dekic, che respinge e favorisce il tap-in del numero 11 dei bergamaschi, fermato da un interista. 

9' - Ndiaye si complica la vita ma alla fine se la cava sul pressing di Gavioli. 

8' - Colidio sgambetta Zortea all'altezza della trequarti interista. Punizione per l'Atalanta, che decide di battere veloce. 

7' - L'Inter, a fatica, prova a eludere la pressione degli avversari. Tentativo fallito, anche per colpa delle imprecisioni di Zappa e Schirò. 

5' - Kulusevski tenta l'imbucata centrale per Piccoli, ma sbaglia a dosare il passaggio. Dekic controlla. 

5' - Okoli, con un brivido, appoggia verso Ndiaye preoccupato dal pressing di Salcedo. 

3' - Okoli tocca dura Salcedo all'interno del cerchio di centrocampo: calcio di punizione in favore dell'Inter, che ora può finalmente alzare il baricentro. 

2' - Dekic smanaccia un cross velenoso dalla destra. Ma l'Inter non riesce a uscire dalla propria trequarti, altro corner per la Dea. 

2' - Partenza convinta dell'Atalanta: Nolan è costretto a respingere in corner un cross pericoloso di Kulusevski. 

1' - Tenta subito l'affondo in area Colpani, il cui tiro è murato dalla difesa dell'Inter. 

1' - Primo pallone della gara toccato dall'Inter, oggi in total white da trasferta. Classica divisa nerazzurra per l'Atalanta.

12.00 - Kick-off a Zingonia, comincia in questo momento Atalanta-Inter!

La direzione arbitrale dell'incontro è affidata al signor Gianpiero Miele, che sarà coadiuvato dagli assistenti Nicola Nevio Spiniello e Fabio Mattia Fiesta.

11.58 - Ora i saluti di rito a centrocampo, poi lancio della monetina per determinare il primo possesso palla del match e l'occupazione delle due metà campo.

11.58 - Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul campo del 'Centro sportivo Bortolotti' guidati dal terzetto arbitrale.

11.51 - Grande notizia dal Filadelfia: il Torino cade clamorosamente in casa contro il Sassuolo e 'regala' le final 4 dirette all'Inter prima di scendere in campo. Finale scudetto anticipata a Zingonia, l'Inter deve vincere per portarsi a -2 e sperare in un sorpasso incredibile all'ultimo turno. 

11.49 - I giocatori dell'Inter, dopo una serie di scatti brevi, prendono la via degli spogliatoi al termine del consueto warm up pre-partita. 

11.46 - I tifosi, alla spicciolata, cominciano a gremire le tribune del Centro sportivo Bortolotti. Tra i presenti anche Stefano Vecchi, bergamasco e grande ex tecnico della Primavera interista. 

11.45 - Ancora 15 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Atalanta-Inter, restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

11.35 - Nolan e Gianelli sono le due novità rispetto alla gara di otto giorni fa persa con il Torino: l'irlandese si posiziona al centro della difesa, con tanto di fascia di capitano al braccio, vicino a Ntube; ai loro lati confermati Zappa e Corrado. Il classe 2001, invece, agisce da incursore dietro la coppia d'attacco Salcedo-Colidio, con Schirò che scala sulla linea mediana andando a comporre il tridente con Pompetti e Gavioli. 

11.32 – LE FORMAZIONI UFFICIALI: 

ATALANTA: 1 Ndiaye, 2 Zortea, 3 Delprato (C), 4 Colpani, 5 Okoli Memeh, 6 Heidenreich, 7 Peli, 8 Da Riva, 9 Piccoli, 10 Kulusevski, 11 Cambiaghi
A disposizione: 12 Carnesecchi, 13 Bergonzi, 14 Milani, 15 Gyabuaa, 16 Ghislandi, 17 Pina Gomes, 18 Cortinovis, 19 Kobacki, 20 Colley, 21 Traore
Allenatore: Massimo Brambilla

INTER: 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan (C), 6 Ntube, 3 Corrado; 8 Gavioli, 5 Pompetti, 10 Schirò; 7 Gianelli; 9 Salcedo, 11 Colidio
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Stankovic, 13 Grassini, 14 Colombini, 15 Rizzo, 16 Serpe, 17 Attys, 18 Roric, 19 Demirovic, 20 Burgio, 22 Mulattieri, 23 Vergani
Allenatore: Armando Madonna

Arbitro: Miele (sez. Nola)
Assistenti: Spiniello e Festa (Avellino)

11.31 - Mezzogiorno di fuoco a Zingonia, dove la squadra di Armando Madonna fa visita alla capolista per assicurarsi matematicamente il pass diretto per le final 4 scudetto. Con un occhio alla partita del Torino al Filadelfia, Nolan e compagni vogliono lasciarsi definitivamente alle spalle il trenino guidato dalla Roma, ora a -4 ma con una partita in più. In caso di bottino pieno, invece, l'Inter si porterebbe addirittura a due lunghezze di distanza dalla Dea, dominatrice assoluta del torneo, con un turno da disputare nella regular season.

11.30 - Appassionati di calcio giovanile di FcInternews.it, buongiorno da parte di Mattia Zangari e benvenuti al 'Centro sportivo Bortolotti', teatro del big match della 29esima giornata del Primavera 1 che metterà di fronte Atalanta e Inter. Il kick-off è fissato per le ore 12.

VIDEO - ESPOSITO STREPITOSO: CHE PUNIZIONE ALLA FRANCIA

Sezione: Giovanili / Data: Dom 19 Maggio 2019 alle 13:50 / Fonte: dall'inviato a Zingonia
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print