A due giorni dalla partita contro il Marocco, Kevin De Bruyne ha parlato in conferenza stampa esponendo anche il suo pensiero sul compagno di squadra Romelu Lukaku. "Non so bene come stia, si è allenato con noi ma anche a parte in questi giorni - ha detto il centrocampista del City -. Devo ammettere che è un giocatore che aiuta molto la squadra, si sente la sua presenza in campo. Non so se ci sarà contro il Marocco, ma se dovesse partire dalla panchina sarebbe un’arma in più a partita in corso e aumenterebbe anche la paura nei nostri avversari", le parole rilanciate da gianlucadimarzio.com.

"Romelu non è determinante per il nostro gioco, però va detto che non abbiamo un attaccante con le sue caratteristiche. Non gioca da parecchio, il suo ritorno sarà una spinta in più per noi".

Sezione: Focus / Data: Ven 25 novembre 2022 alle 12:42
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print