Intervistato da Sky Sport, il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini parla così dopo il 3-3 sulla Juventus concentrandosi anche sull'esplosione dei giovani orobici, tra cui spicca l'obiettivo dell'Inter Giorgio Scalvini: “Hanno sicuramente delle qualità importanti, ma qui il merito grande è stato del nuovo responsabile dello scouting e dell’area tecnica dell’Atalanta - ha esordito -. Hanno le caratteristiche che io cercavo, hanno delle qualità che io appena li ho visti ho pensato che avessero le qualità giuste. Bisogna condividere il merito con chi li ha presi. Holjund è stata una fortuna che non abbia fatto il Mondiale, appena lo hanno visto lo hanno preso subito. Oltre ad avere le qualità atletiche ha testa e cuore, quando parti da queste due cose hai già molto.

Sono due caratteristiche per me fondamentali, può solamente crescere. Scalvini anche ha 19 anni, per me è una soddisfazione vedere questi ragazzi. Poi sono felice anche per gli altri come De Roon che alleno da 7 anni. Credo che l’Atalanta debba fare questo, magari ce li porteranno via e il club deve giustamente venderli, ma bisogna fare questa politica altrimenti si corre il rischio di schiantarsi”.

Sezione: Focus / Data: Dom 22 gennaio 2023 alle 23:47
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print