"Nzonzi? Mi sembra di rivedere Thiago Motta all’Inter, non perde mai la bussola. E' sempre calmo e a disposizione della squadra, credo che la Roma con lui abbia fatto un ottimo acquisto". Nel corso dell'intervista esclusiva rilasciata al sito ufficiale del club giallorosso, Claudio Ranieri, tecnico dei capitolini, tesse le lodi del centrocampista campione del mondo francese, paragonandolo a uno degli uomini cardine dei nerazzurri dal 2009 al 2012.

"Io lo avevo già cercato al Leicester, una volta partito Kanté volevamo prenderlo - aggiunge l'allenatore di Testaccio -. Forse sapere che già lo stimavo gli ha dato quel quid in più per far vedere di che pasta è fatto. Gioca sempre a due tocchi e riesce a recuperare delle palle incredibili come una piovra. Certo, nel calcio italiano deve migliorare nella verticalizzazione, lui invece rischia di meno e gioca sempre per il compagno". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - HELINHO: UN TIRO MANCINO CHE RICORDA ADRIANO, E' DEL SAN PAOLO IL MILLENNIAL DEL MOMENTO

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mer 22 Maggio 2019 alle 21:36
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print