L'ex capitano nerazzurro Graziano Bini, sollecitato da Tuttomercatoweb.com, ha commentato la gara dell'Inter di Antonio Conte, vincente contro la Fiorentina di Beppe Iachini. "L'Inter mi è piaciuta anche perché ha battuto un'ottima Fiorentina. I viola mi hanno ben impressionato. E' stata una vittoria sofferta ottenuta anche grazie ai cambi. Con quegli innesti di peso dalla panchina la squadra di Iachini è stata costretta ad abbassarsi". 

Che cosa si aspetta adesso dal mercato dell'Inter?
"Onestamente Skriniar lo terrei perchè poi se eventualmente parte va anche sostituito. Milenkovic e Smalling comunque sarebbero ottimi sostituti". 

Kantè è un grande sogno?
"Se arriva deve partire un altro giocatore. E' forte, ruba palla e dà peso alla metà campo ma il reparto poi è troppo affollato e ti devi liberare di qualcuno".

Se c'è un punto debole a suo parere qual è?
"Manca un doppione di Lukaku, un attaccante con le sue caratteristiche che possa stare in panchina. Se si fa male il belga devi giocare con una punta che non ha il suo peso". 

Ad oggi quanto vale l'Inter?
"E' stata giocata solo una partita ma per me è un'ottima squadra e credo possa vincere il campionato". 

E la Juve come la giudica?
"Pirlo è alla guida dei bianconeri solo da un mese e mezzo ed è presto per valutare, però ora come ora mi sembra una Juve battibile".

VIDEO - "DANILONE, SEMPRE LUI!". E TRAMONTANA MANDA IN TILT IL TELEVISORE

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mar 29 settembre 2020 alle 04:30
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print