rassegna

TS – Kostic prende quota, ma costa tanto. Quanti nomi per le fasce: il punto

TS – Kostic prende quota, ma costa tanto. Quanti nomi per le fasce: il punto

Prende corpo la candidatura di Filip Kostic per la fascia sinistra dell'Inter. Secondo quanto riporta oggi Tuttosport, mentre in uscita continuano le trattative con il Psg per Achraf Hakimi (valutato 80 milioni...

Redazione FcInterNews.it

Prende corpo la candidatura di Filip Kostic per la fascia sinistra dell'Inter. Secondo quanto riporta oggi Tuttosport, mentre in uscita continuano le trattative con il Psg per Achraf Hakimi (valutato 80 milioni di euro a fronte dei 60 offerti) e con lo Sporting Lisbona per Joao Mario, in attesa di eventuali richieste per altri giocatori (Sensi che piace alla Fiorentina o Vecino al Napoli) si comincia a pensare anche a come rendere più competitiva la squadra dopo le cessioni.

Posto che non è escluso un altro addio eccellente, vedi Martinez. il nome di Kostic è in cima alla lista per mettere a posto le fasce, dove a destra agiranno Darmian, D'Ambrosio ed eventualmente il rientrante Lazaro e a sinistra potrebbe essere inserito il serbo, pallino di Ausilio con grandi numeri all'Eintracht (4 gol e 17 assist nell'ultima Bundesliga). 

Costa però 30 milioni di euro. Discorso simile a quello per Emerson Palmieri. Ulteriore alternativa segnalata dal quotidiano, Alfonso Pedraza, seguito anche da Napoli e Atalanta. Nel frattempo è tornato a Barcellona il brasiliano Emerson Royal, altro giocatore sul taccuino. A destra si segue con interesse la situazione di Florenzi (rientrato a Roma dopo il prestito al Psg) e Zappacosta.