"C’è grande attesa per le motivazioni del meno 15 per la Juventus che la Corte federale d’Appello dovrà pubblicare entro lunedì. Quel testo, oggettivamente, condizionerà anche i capitoli successivi di questo inverno «caldo» della giustizia calcistica, in particolare quello sui rapporti di «partnership» del club bianconero «soprattutto» con alcune società e sulla loro «opacità» nei rapporti debito/credito". Lo scrive la Gazzetta dello Sport, che specifica come questo sia un ulteriore rischio per la Juve, ma anche la possibilità di coinvolgimento di altri club.

In particolare occhi puntati su Sampdoria, Empoli, Udinese, Atalanta e Sassuolo. "La domanda è: i rapporti di partnership di cui parlano i pm di Torino, si configurano come una violazione dell’equa competizione o questo tipo di episodi potrebbe essere omologato alla posizione dei club assolti anche venerdì nel giorno della stangata alla Juve?", si chiede la rosea.

Sezione: Rassegna / Data: Mar 24 gennaio 2023 alle 09:17 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print